Mercati finali

Dati operativi

Vendite di energia elettrica

Milioni di kWh

   
 

2019

2018

2019-2018

     

Mercato libero

152.588

152.619

(31)

0,0%

Mercato regolato

149.088

142.813

6.275

4,4%

Totale

301.676

295.432

6.244

2,1%

- di cui Italia

97.539

104.318

(6.779)

-6,5%

- di cui Iberia

89.441

89.639

(198)

-0,2%

- di cui America Latina

104.962

91.075

13.887

15,2%

- di cui Europa ed Affari Euro-Mediterranei

9.734

10.400

(666)

-6,4%

 

L’andamento positivo dell’energia venduta nel 2019 riflette sostanzialmente le maggiori quantità vendute in America Latina, principalmente in Brasile a seguito dell’acquisizione di Enel Distribuição São Paulo. Tale variazione viene compensata solo parzialmente dalla riduzione di energia elettrica venduta in Italia, per effetto delle minori vendite sul mercato regolato dovute al passaggio di 1,8 milioni di clienti al mercato libero. Tale fenomeno viene considerato causa della diminuzione delle quantità vendute anche in Romania. In Spagna la variazione è da riferirsi sostanzialmente alla riduzione dei consumi.
Il numero totale di clienti retail del Gruppo ammonta a 69.914.992, di cui 22.780.590 relativi al mercato libero, mentre al 31 dicembre 2018 ammontavano a 71.117.743, di cui 21.478.721 afferenti al mercato libero.

     

Vendite di gas naturale

Milioni di m3

   
 

2019

2018

2019-2018

Business to consumer

3.698

3.704

(6)

-0,2%

Business to business

6.802

7.474

(672)

-9,0%

Totale 

10.500

11.178

(678)

-6,1%

- di cui Italia

4.736

4.761

(25)

-0,5%

- di cui Iberia

5.750

6.409

(659)

-10,3%

- di cui Europa ed Affari Euro-Mediterranei

14

8

6

75,0%

 

La riduzione della vendita di gas naturale è riconducibile soprattutto ai minori consumi registrati in Spagna.

Risultati economici

Milioni di euro

   
 

2019

2018

2019-2018

Ricavi

32.544

33.771

(1.227)

-3,6%

Margine operativo lordo

3.287

3.079

208

6,8%

Risultato operativo

2.163

1.958

205

10,5%

Investimenti

449

374

75

20,1%

Nelle seguenti tabelle sono evidenziati i risultati economici del 2019 suddivisi per Regione/Paese.

Ricavi

Milioni di euro

   
 

2019

2018

2019-2018

Italia

16.042

16.367

(325)

-2,0%

Iberia

13.867

14.920

(1.053)

-7,1%

America Latina

1.504

1.443

61

4,2%

- di cui Argentina

30

6

24

-

- di cui Brasile

398

299

99

33,1%

- di cui Cile

268

255

13

5,1%

- di cui Colombia

769

848

(79)

-9,3%

- di cui Perù

39

35

4

11,4%

Europa ed Affari Euro-Mediterranei

1.131

1.040

91

8,8%

Elisioni e rettifiche

-

1

(1)

-

Totale

32.544

33.771

(1.227)

-3,6%

Margine operativo lordo

Milioni di euro

   
 

2019

2018

2019-2018

Italia

2.314

2.233

81

3,6%

Iberia

715

676

39

5,8%

America Latina

243

158

85

53,8%

- di cui Argentina

2

(16)

18

-

- di cui Brasile

149

100

49

49,0%

- di cui Cile

17

19

(2)

-10,5%

- di cui Colombia

60

42

18

42,9%

- di cui Perù

15

13

2

15,4%

Europa ed Affari Euro-Mediterranei

15

12

3

25,0%

Totale

3.287

3.079

208

6,8%

 

L’incremento del margine operativo lordo è riconducibile prevalentemente a:

  • un aumento del margine in America Latina per: 
    • l’ingresso nel perimetro di consolidamento di Enel Distribuição São Paulo, consolidata a partire da giugno dello scorso anno (51 milioni di euro);
    • i maggiori ricavi in Argentina a seguito dell’accordo transattivo di Edesur con il Governo per una sanatoria di pendenze reciproche originate nel periodo 2006-2016 (24 milioni di euro);
  • un miglior margine, in Italia, sul mercato libero per 108 milioni di euro, solo parzialmente compensato dalla riduzione riscontrata sul mercato regolato per 27 milioni di euro; 
  • una minore incidenza dei costi in Iberia.

Risultato operativo

Milioni di euro

   
 

2019

2018

2019-2018

Italia

1.609

1.379

230

16,7%

Iberia

491

494

(3)

-0,6%

America Latina

77

87

(10)

-11,5%

- di cui Argentina

(35)

(16)

(19)

-

- di cui Brasile

44

52

(8)

-15,4%

- di cui Cile

6

16

(10)

-62,5%

- di cui Colombia

52

29

23

79,3%

- di cui Perù

10

6

4

66,7%

Europa ed Affari Euro-Mediterranei

(14)

(2)

(12)

-

Elisioni e rettifiche

-

-

-

-

Totale

2.163

1.958

205

10,5%

Il risultato operativo del 2019, inclusivo di 1.124 milioni di euro di ammortamenti e impairment, aumenta per effetto soprattutto del miglior risultato registrato in Italia principalmente da Enel Energia a seguito del già citato miglioramento del margine e dei più bassi ammortamenti e impairment per 149 milioni di euro, essenzialmente per il minor accantonamento al fondo svalutazione crediti.
Tale andamento positivo risente del risultato negativo registrato negli altri Paesi. In particolare, in Romania il risultato negativo pari a 14 milioni di euro risente delle maggiori svalutazioni di crediti commerciali rispetto al 2018.

       

Investimenti

Milioni di euro

   
 

2019

2018

2019-2018

Italia

324

248

76

30,6%

Iberia

110

107

3

2,8%

America Latina

-

1

(1)

-

Europa ed Affari Euro-Mediterranei

15

18

(3)

-16,7%

Totale

449

374

75

20,1%

   

La variazione degli investimenti è principalmente riconducibile ai maggiori investimenti in Italia, in particolare riferiti a Enel Energia. Tale aumento è legato alla capitalizzazione dei costi afferenti all’acquisizione di contratti con la nuova clientela.