Risultati di Gruppo

  

Dati operativi

Di seguito si illustrano i risultati operativi, ambientali ed economici del Gruppo.

SDG

 2019 2018 

2019-2018

    

 

Produzione netta di energia elettrica (TWh)

229,1

250,3

(21,2)

 

di cui:

   

7

-rinnovabile (TWh)

99,4

98,9

0,5

     
 

Potenza efficiente netta installata totale (GW)

84,3

85,6

(1,3)

7

Potenza efficiente netta installata rinnovabile (GW)

42,1

39,2

2,9

7

Potenza efficiente netta installata rinnovabile (%)

50%

46%

4%

7

Potenza efficiente installata aggiuntiva rinnovabile (GW)

3,58

2,68

0,90

     

9

Energia trasportata sulla rete di distribuzione di Enel (TWh) (1)

504,0

484,4

19,6

9

Utenti finali con Smart meters attivi (n.)

44.668.538

43.770.085

898.453

9

Rete di distribuzione e trasmissione di energia elettrica (km)

2.230.029

2.226.097

3.932

 

Utenti finali (n.)

73.258.840

72.945.664

313.176

     
 

Energia venduta da Enel (TWh)

301,7

295,4

6,3

 

Vendite di gas alla clientela finale (miliardi di m3)

10,5

11,2

(0,7)

 

Clienti retail (n.)

69.914.992

71.117.743

(1.202.751)

 

- di cui mercato libero

22.780.590

21.478.721

1.301.869

     

11

Demand response (MW)

6.297

6.215

82

11

Punti di ricarica (n.)

79.565

48.967

30.598

11

Storage (MW)

110

70

40

(1) Il dato del 2018 tiene conto di una più puntuale determinazione delle quantità trasportate.

La produzione di energia elettrica nel 2019 risulta pari a 229,1 TWh, in diminuzione rispetto al 2018 a causa di una contrazione della produzione termoelettrica del 18,7% rispetto all’anno precedente, prevalentemente dovuta a una minore produzione da carbone (-41,6% rispetto al 2018). A tale fenomeno, connesso alla già citata decarbonizzazione del mix tecnologico, hanno contribuito le attività in Italia e Spagna nonché la cessione della centrale russa di Reftinskaya.

Produzione netta di energia elettrica (%)

Potenza efficiente netta installata (%)

A fine dicembre 2019 la potenza efficiente netta installata totale del Gruppo è pari a 84,3 GW, in diminuzione rispetto al 2018 di 1,3 GW, principalmente per la vendita della centrale a carbone di Reftinskaya in Russia. Tale riduzione è stata parzialmente compensata dell’entrata in funzione di nuovi impianti rinnovabili, principalmente eolici e solari in Spagna, Messico e Stati Uniti.