9.b Servizi e altri materiali – Euro 18.580 milioni

 

Milioni di euro

   
 

2019

2018

2019-2018

Vettoriamenti passivi

9.879

9.754

125

1,3%

Manutenzioni e riparazioni

1.145

1.013

132

13,0%

Telefoniche e postali

181

180

1

0,6%

Servizi di comunicazione

142

129

13

10,1%

Servizi informatici

806

773

33

4,3%

Godimento beni di terzi

382

589

(207)

-35,1%

Altri servizi

3.935

4.057

(122)

-3,0%

Altri materiali  (1)

2.110

1.911

199

10,4%

Totale

18.580

18.406

174

0,9%

(1) I dati 2018 sono stati adeguati per tener conto delle interpretazioni degli IFRS (IFRIC), contenute nell’”Agenda Decision”, che hanno comportato una diversa classificazione, senza alcun effetto sui margini rilevati, degli effetti relativi ai contratti di acquisto o vendita di commodity valutati al fair value a conto economico (si rinvia a quanto illustrato nella nota 4.3 al presente Bilancio Consolidato).

I costi per servizi e altri materiali, pari a 18.580 milioni di euro nel 2019, registrano un incremento di 174 milioni di euro rispetto all’esercizio 2018. Tale incremento è da riferirsi prevalentemente alla voce “Altri materiali” che ricomprende la svalutazione dei magazzini parti di ricambio associati alle centrali a carbone oggetto di impairment in Italia e Spagna per complessivi 102 milioni di euro.