28. Rimanenze – Euro 2.531 milioni

 

Milioni di euro

    
 

al 31.12.2019

al 31.12.2018

2019-2018

Materie prime, sussidiarie e di consumo:

    

 - combustibili

857

1.260

(403)

-32,0%

 - materiali, apparecchi e altre giacenze

1.493

1.345

148

11,0%

Totale

2.350

2.605

(255)

-9,8%

Certificati ambientali:

    

 - CO2 emissioni inquinanti

96

119

(23)

-19,3%

- Certificati Verdi

12

16

(4)

-25,0%

- Certificati di efficienza energetica

1

-

1

-

Totale

109

135

(26)

-19,3%

Immobili destinati alla vendita

54

57

(3)

-5,3%

Acconti

18

21

(3)

-14,3%

TOTALE

2.531

2.818

(287)

-10,2%

Le rimanenze di materie prime, sussidiarie e di consumo sono costituite da materiali e apparecchi destinati alle attività di funzionamento, manutenzione e costruzione di impianti di generazione e reti di distribuzione nonché dalle giacenze di combustibili destinati a soddisfare le esigenze delle società di generazione e l’attività di trading.
Nel corso dell’esercizio la riduzione complessiva delle rimanenze (287 milioni di euro) è da ricondurre principalmente alle svalutazioni dei magazzini combustibili, materiali e parti di ricambio (per 308 milioni di euro) associati agli impianti a carbone oggetto di impairment in Italia e Spagna.