Attestazione dell’Amministratore Delegato e del Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari

relativa al Bilancio consolidato del Gruppo Enel al 31 dicembre 2019, ai sensi dell’art. 154-bis, comma 5, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 e dell’art. 81-ter del Regolamento CONSOB 14 maggio 1999, n. 11971

 

1. I sottoscritti Francesco Starace e Alberto De Paoli, nella qualità rispettivamente di Amministratore Delegato e di Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari di Enel SpA attestano, tenuto anche conto di quanto previsto dall’art. 154-bis, commi 3 e 4, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58:

a.l’adeguatezza in relazione alle caratteristiche del Gruppo Enel e
b.l’effettiva applicazione  delle procedure amministrative e contabili per la formazione del Bilancio consolidato del Gruppo Enel nel corso del periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019.

2.Al riguardo si segnala che:

a.l’adeguatezza delle procedure amministrative e contabili per la formazione del Bilancio consolidato del Gruppo Enel è stata verificata mediante la valutazione del sistema di controllo interno sull’informativa finanziaria. Tale valutazione è stata effettuata prendendo a riferimento i criteri stabiliti nel modello “Internal Controls - Integrated Framework” emesso dal Committee of Sponsoring Organizations of the Treadway Commission (“COSO”);

b.dalla valutazione del sistema di controllo interno sull’informativa finanziaria non sono emersi aspetti di rilievo.

 

3.Si attesta inoltre che il Bilancio consolidato del Gruppo Enel al 31 dicembre 2019:

a.è redatto in conformità ai principi contabili internazionali applicabili riconosciuti dalla Comunità Europea ai sensi del regolamento (CE) n. 1606/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 19 luglio 2002;

b.corrisponde alle risultanze dei libri e delle scritture contabili;

c.è idoneo a fornire una rappresentazione veritiera e corretta della situazione patrimoniale, economica e finanziaria dell’emittente e dell’insieme delle imprese incluse nel consolidamento.

 

4.Si attesta infine che la Relazione sulla gestione, che correda il Bilancio consolidato del Gruppo Enel al 31 dicembre 2019, comprende un’analisi attendibile dell’andamento e del risultato della gestione, nonché della situazione dell’emittente e dell’insieme delle imprese incluse nel consolidamento, unitamente alla descrizione dei principali rischi e incertezze cui sono esposti.

 

Roma, 19 marzo 2020

 firme